Dichiara una nascita

Qualsiasi nascita sul suolo lussemburghese deve essere dichiarata al comune in cui è avvenuta la nascita del bambino. Qui troverete tutti i passi amministrativi da fare per registrare il vostro neonato in Lussemburgo.

Chi dichiara la nascita di un bambino?

Di solito la nascita è dichiarata dal padre o dalla madre del neonato.

In caso contrario, i passaggi possono essere presi da chiunque abbia assistito al parto come il medico o l’ostetrica.

Dichiarazione di un neonato all’ufficio di stato civile

Come registrare una nascita

Tutte le nascite devono essere registrate presso il comune dove è avvenuta la nascita. Questa formalità è responsabilità legale dei genitori.

Anche se il registro civile viene informato quotidianamente delle nascite negli ospedali e nelle cliniche lussemburghesi, ciò non costituisce una dichiarazione di nascita.

Se non viene fatta alcuna dichiarazione all’ufficio anagrafe entro il termine legale, il bambino non viene riconosciuto legalmente. In questo caso, il certificato di nascita sarà registrato per ordine del tribunale. Questo può comportare costi legali significativi per i genitori.

Lanascita di un bambino deve essere segnalata entro 10 giorni dal giorno del parto. Tuttavia, se l’ultimo giorno cade di sabato, domenica o in un giorno festivo, il periodo è esteso al primo giorno lavorativo successivo se l’ultimo giorno cade in un fine settimana o in un giorno festivo .

Si prega di notare che i genitori non lussemburghesi devono dichiarare il bambino al comune di nascita e poi al loro rispettivo consolato o ambasciata. Se i genitori sono cittadini di un paese che non ha un consolato o un’ambasciata in Lussemburgo, devono contattare il Ministero degli Affari Esteri.

I non residenti devono registrare il bambino nel comune di nascita. Inoltre, devono fare i passi necessari con il proprio comune per far riconoscere il bambino nel loro paese di residenza.

Bierger-Center 44, place Guillaume II / 2, rue Notre-Dame – 1° piano L-2090 Lussemburgo

Per saperne di più sul parto.

Il padre che svolge le procedure di stato civile ha diritto a 10 giorni di congedo straordinario per la nascita di suo figlio.Vedere il congedo parentale in Lussemburgo

Documenti da presentare per dichiarare una nascita

Per dichiarare la nascita di un bambino, è necessario presentare diversi documenti a seconda della situazione:

  • L’avviso di nascita rilasciato dall’ostetrica o dal medico ai genitori del neonato,
  • Modulo per la scelta del cognome del bambino (per i cittadini lussemburghesi, francesi, belgi e portoghesi). questo modulo deve essere firmato da entrambi i genitori.
  • Il libretto di famiglia o un certificato di matrimonio, se il bambino è nato da una coppia sposata
  • Il documento d’identità del dichiarante se diverso da uno dei genitori, il padre e la madre
  • Se uno dei due genitori è di nazionalità lussemburghese o è nato in Lussemburgo: una dichiarazione congiunta, firmata da entrambi i genitori, che specifichi il nome del bambino.

Avvertimento ! Il certificato di matrimonio deve essere tradotto in francese, tedesco o inglese.

Passi da fare oltre allo stato civile

Altre organizzazioni

Una volta dichiarata la nascita, l’ufficiale dello stato civile rilascia otto estratti del certificato di nascita. Queste copie devono essere inviate alle seguenti organizzazioni:

Non dimenticate di informare il servizio di assistenza all’infanzia per il vostro bambino in modo da poter organizzare la prossima assistenza all’infanzia il più presto possibile. Potresti pensare di fare domanda in anticipo, specialmente se la struttura a cui stai puntando è molto richiesta.

Anni-bambino con assicurazione pensionistica

Ogni genitore affiliato al sistema di sicurezza sociale lussemburghese E che si è dedicato all’educazione del suo bambino, compresi i bambini adottati di meno di 4 anni, beneficia di 2 anni in più nella sua carriera presi in considerazione per la sua assicurazione pensionistica. Questo Ilperiodo chiamato Baby years è di 48 mesi se al momento della nascita il genitore si sta già occupando di 2 figli o ha un figlio con una disabilità superiore al 50%.

Per qualificarsi, il richiedente deve fornire la prova di un minimo di 12 mesi di assicurazione obbligatoria in Lussemburgo o in un paese dell’Unione Europea durante i 36 mesi precedenti la nascita o l’adozione del bambino.

La domanda deve essere presentata alla Cassa nazionale di previdenza in qualsiasi momento. Tuttavia, sarà convalidato solo al momento della richiesta della pensione.

Gli anni del bambino possono essere assegnati a un solo genitore o divisi tra i due genitori. L’importo del reddito preso in considerazione è il reddito medio mensile contribuito durante i 12 mesi di assicurazione prima del parto. Un minimo indicizzato al costo della vita sarà utilizzato per questo calcolo.

Sei incinta ? Maggiori informazioni sul congedo di maternità