• Italiano
    • Francese
    • Inglese
    • Spagnolo
    • Portoghese, Portogallo
Seleziona una pagina

Matrimonio in Lussemburgo

Sposarsi in Lussemburgo richiede un certo numero di procedure amministrative. Quale regime matrimoniale scegliere? Possiamo cambiare il mio nome? Quale cambiamento a livello fiscale? Dovremmo far riconoscere un precedente matrimonio fatto all’estero?

Maggiori informazioni qui.

Matrimonio civile in Lussemburgo

Per potersi sposare civilmente in Lussemburgo è necessario adottare un certo numero di misure.

Condizioni

In Lussemburgo, il matrimonio è consentito tra due persone di sesso diverso o dello stesso sesso . Entrambi i futuri coniugi devono avere almeno 18 anni. Un minore può sposarsi a condizione che abbia l’autorizzazione del giudice tutelare. Almeno uno dei due deve avere il suo residenza ufficiale in Lussemburgo .

Concentrati sul matrimonio tra persone dello stesso sesso

In Lussemburgo, il matrimonio tra persone dello stesso sesso è stato autorizzato dalla legge del 4 luglio 2014. Quest’ultimo mira a creare un file uguaglianza tra coppie omosessuali e coppie eterosessuali. I diritti e i doveri sono quindi ora simili per tutte le coppie.

Passi per sposarsi

Limite di tempo

Il preparazione al matrimonio deve avvenire, al più tardi, due mesi prima della data del matrimonio per i residenti di nazionalità lussemburghese, tre mesi per i non lussemburghesi.

Luogo

Il matrimonio dovrebbe essere celebrato nel comune di uno dei futuri sposi , a condizione che vi risieda legalmente.

Costituzione del file

Il cartella deve essere compensato in anticipo. Uno dei futuri coniugi dovrà quindi recarsi presso il Comune di residenza per espletare le varie formalità.

Molti documenti devono essere forniti per ottenere un matrimonio civile in Lussemburgo. I futuri coniugi devono in particolare presentare un documento di identità valido, un certificato di nascita recente, un certificato di capacità coniugale, i numeri di identificazione nazionali dei futuri coniugi o un certificato di residenza.

La pratica deve essere presentata di persona, previo appuntamento.

  • Cittadini tedeschi

Il cancelliere lussemburghese deve richiedere un certificato di capacità matrimoniale denominato “Ehefähigkeitszeugnis”. Questo è rilasciato dal comune di nascita del cittadino, dal comune dell’ultimo domicilio in Germania o dallo Standesamt I di Berlino se lo sposo non ha mai vissuto in Germania.

  • Cittadini italiani

Le pubblicazioni matrimoniali sono effettuate presso il Consolato italiano se i cittadini sono nati e domiciliati in Lussemburgo dalla nascita. Se invece i futuri sposi sono nati in Italia, la pubblicazione del matrimonio si fa in Italia.

  • Cittadini portoghesi

I cittadini portoghesi devono recarsi insieme al Consolato generale del Portogallo a Lussemburgo. Per la costituzione del fascicolo devono essere presentati più documenti, come un documento di identità, un certificato di nascita e un certificato di residenza.

Una volta processato il fascicolo, i servizi del Consolato consegnano l’attestato di capacità coniugale – a cui sono allegati i vari documenti – direttamente all’amministrazione comunale della città ove avrà luogo il matrimonio.

Testimoni di matrimonio

Il Codice civile lussemburghese non prevede la firma di testimoni di matrimonio.

Celebrazione del matrimonio

La celebrazione del matrimonio si fa dopo aver espletato le formalità. Quindi è meglio farlo almeno due o tre mesi prima della data di celebrazione scelto.

La data e l’ora del matrimonio vengono fissate quando viene inviato il file completo. I matrimoni possono essere celebrati ogni giorni lavorativi della settimana e sono celebrati obbligatoriamente a all’interno del municipio . Tuttavia, in caso di grave impedimento può essere necessaria una visita domiciliare.

Nota, tutto il matrimonio è preceduto da a pubblicazione nel comune di residenza dei due coniugi. Viene visualizzato per 10 giorni. Una volta pubblicato, il matrimonio deve essere celebrato entro 12 mesi. In caso contrario, sarà necessaria una nuova pubblicazione.

Congedo matrimonio

UN congedo straordinario di tre giorni è concesso a ciascuno dei coniugi, purché vincolati da un contratto di lavoro.

Regimi matrimoniali in Lussemburgo

Le coppie sposate sono soggette a regime matrimoniale . Questo insieme di regole disciplina gli interessi pecuniari dei coniugi. In assenza di contratto matrimoniale, si applica il regime matrimoniale della comunità giuridica. Tuttavia, gli sposi sono liberi di adottare un’altra forma di contratto matrimoniale.

Il regime matrimoniale legale

Se i coniugi decidono di non firmare un contratto di matrimonio specifico, lo sono automaticamente soggetto al regime legale . Quest’ultimo si basa sul principio di comunità ridotta ad acqueste .

Con questo regime matrimoniale, i beni degli sposi rientrano in comunità. In altre parole, significa che questi la proprietà appartiene ad entrambi i coniugi : prodotti del loro lavoro, reddito da proprietà, beni acquisiti durante il matrimonio.

Tuttavia, alcuni beni rimangono di proprietà di uno dei coniugi, a condizione che la persona sia in grado di dimostrare la loro appartenenza. Si tratta, ad esempio, di beni acquisiti prima della celebrazione del matrimonio, beni di natura personale o beni acquisiti per dono o eredità.

Inoltre, se uno dei coniugi ha debiti prima del matrimonio , questi rimangono personali per lui. I creditori possono, tuttavia, citare in giudizio l’indebitato sui suoi beni personali, ma anche sui beni entrati nella comunità. Per quanto riguarda i debiti contratti da uno dei coniugi per il mantenimento della casa o l’educazione dei figli, possono essere citati in giudizio su tutti i beni comuni.

Si noti tuttavia, quando un debito è entrato nella comunità dall’unico capo di uno dei coniugi, non può essere continuato sui beni dell’altro coniuge.

Il regime della comunità universale

Gli sposi che lo desiderano possono scegliere il regime comunitario universale . Tutti i beni della coppia – acquisiti prima del matrimonio, ma anche dopo – appartengono quindi alla comunità. C’è quindi nessuna proprietà propria , ad eccezione degli indumenti personali e dei cimeli di famiglia.

Tutti i anche i debiti sono comuni . Gli sposi sono quindi solidali, anche nei confronti dei debiti contratti da uno di loro prima del matrimonio.

Separazione dei beni

Sottoscrivendo un regime di separazione dei beni, i coniugi conservano l’amministrazione, il godimento e la libera disposizione dei propri beni personali. C’è quindi nessun bene comune tra gli sposi .

Allo stesso modo, tutti devono assumersi i propri debiti, siano essi sorti prima o durante il matrimonio. Un’eccezione, tuttavia, se i debiti sono stati contratti per l’educazione dei figli o per il mantenimento della famiglia, entrambi i coniugi sono responsabili di questi debiti.

In caso di morte, la comunione dei beni può essere attribuita al coniuge superstite. Quest’ultimo erediterà poi tutta la fortuna della coppia. Questa possibilità è comunque soggetta a condizioni speciali se ci sono bambini nati da un primo matrimonio.

Modifica del contratto di matrimonio

Dopo almeno due anni di matrimonio, gli sposi sono liberi di portare i cambiamenti , con atto notarile, al loro regime matrimoniale esistente.

La liquidazione della comunità

Il il matrimonio può essere sciolto in caso di divorzio o Morte di uno degli sposi.

La liquidazione della comunità viene effettuata secondo i rispettivi diritti dei coniugi. Tuttavia, per quanto riguarda la separazione della proprietà, nessuna proprietà è comune. Quindi non c’è niente da liquidare.

Cognome dei coniugi sposati

In Lussemburgo, la legge non prevede non la fusione patronimica . Viene riconosciuto solo il nome che compare nel registro dello stato civile. Una donna sposata può, tuttavia, prendere in prestito il cognome del marito per uso e aggiungervi il suo nome da nubile.

Nota, la legge del 18 marzo 1982 lo consente modificare il suo cognome . Una richiesta scritta motivata deve quindi essere inviata al Ministero della giustizia.

Matrimonio religioso

Il solo matrimonio religioso è severamente vietato. Un matrimonio civile con il amministrazione comunale deve essere avvenuta in anticipo.

Per l’organizzazione di un matrimonio religioso, i futuri sposi sono invitati a informarsi direttamente con gli incaricati, nel loro luogo di culto.

Tassazione dei coniugi sposati

I contribuenti sposati beneficiano del classe fiscale 2 . I coniugi sono quindi tassati collettivamente e beneficiano di detrazioni fiscali.

Ulteriori informazioni sulla tassazione

Riconosci un matrimonio contratto all’estero

Obiettivo

Una coppia sposata all’estero può, se lo desidera, far riconoscere il loro matrimonio in Lussemburgo. In linea di principio, può così essere riconosciuto qualsiasi matrimonio validamente concluso secondo la legge dello Stato di celebrazione.

Il riconoscimento di un’offerta di matrimonio molti vantaggi ai coniugi che decidono di stabilirsi in Lussemburgo, sia per motivi fiscali, previdenziali o parentali.

Chi può richiederlo?

Il riconoscimento di un matrimonio contratto all’estero può essere richiesto da tutti coppie sposate indipendentemente dal fatto che siano cittadini lussemburghesi, a condizione che entrambi risiedano legalmente nel territorio lussemburghese.

Notare la stesso sesso il cui matrimonio è stato celebrato prima del 1 er Anche gennaio 2015 può presentare una richiesta. Diverse condizioni devono tuttavia essere rispettate come le forme d’uso imposte nel paese straniero, la legge lussemburghese o le convenzioni internazionali.

Andatura

Per ottenere il riconoscimento di un matrimonio celebrato all’estero occorre compiere diversi passi. I coniugi devono quindi recarsi presso il Comune di domicilio. Diversi documenti devono quindi essere presentati dagli sposi all’ufficiale di stato civile:

  • Un passaporto valido per gli stranieri o una carta d’identità per i cittadini lussemburghesi.
  • Il certificato di matrimonio autenticato.

Una volta convalidato il fascicolo, il matrimonio può così essere trascritto nei registri di stato civile del domicilio dei coniugi.

Nota: la richiesta può tuttavia essere respinta se la validità del matrimonio è discutibile, ai sensi della legge lussemburghese.

Maggiori informazioni sull’unione civile o PACS