Visita della Città di Lussemburgo e del Granducato

Visitare il Lussemburgo

Il Lussemburgo offre un'ampia gamma di attività all'aperto e per il tempo libero per visitare e scoprire questo bellissimo Paese. I paesaggi sono vari e le attrazioni numerose.
Qui troverete visite alla città di Lussemburgo, ai parchi naturali del Granducato, gite culturali e storiche, gite in treno o sull'acqua, visite ai castelli, ecc.

Visitare il Lussemburgo a basso prezzo

Sconti con la Luxembourg Card

La Luxembourg Card è un passaporto valido tutto l'anno. Offre l'ingresso gratuito o sconti sostanziali in oltre 60 musei e siti turistici principali del Lussemburgo per 1, 2 o 3 giorni. Alcuni siti offrono anche visite guidate.
La Luxembourg Card permette di scoprire il Lussemburgo a un prezzo contenuto grazie a pacchetti individuali o familiari.
È inoltre possibile scaricare gratuitamente l'applicazione Luxembourg Card da iTunes o Google Play.

Alloggio negli ostelli della gioventù del Lussemburgo

Numerosi ostelli della gioventù sono disponibili in tutto il Granducato. Per trovare un ostello della gioventù in Lussemburgo, contattate il Centro degli ostelli della gioventù del Lussemburgo.

Gli ostelli della gioventù sono aperti a tutti, sia che siate viaggiatori singoli, famiglie o gruppi. Inoltre, non sono specificamente rivolti ai giovani.

Le strutture sono semplici, ma molto confortevoli. Le strutture sono molto ben tenute. Anche i prezzi sono molto interessanti e lontani da quelli degli hotel.

Gli ostelli della gioventù offrono anche un'ampia gamma di attività sportive e feste di compleanno per i vostri figli.

Luoghi da non perdere in Lussemburgo

Città di Lussemburgo è la capitale del Lussemburgo. Esplorando la città, sarete sedotti dal suo mix unico di quartieri storici e modernità! Ci sono diversi modi per visitare questa magnifica città.

Visitare i quartieri storici della città di Lussemburgo

I vecchi quartieri della Città di Lussemburgo sono stati dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1994. Potete scoprirli a piedi o in bicicletta e lasciarvi cullare dal loro fascino. Questa passeggiata vi porterà attraverso i quartieri Grund, Clausen, Pfaffenthal e Ville-Haute.

Il tour storico Wenzel e molti altri tour proposti dall'Ufficio del Turismo
ripercorrono la storia della città di Lussemburgo. Passeggiate per le strade alla scoperta dei vari siti storici e dei magnifici panorami della capitale del Lussemburgo.

Lussemburgo, una storica città fortezza

La storia delle casematte del Bock e della Pétrusse

Il Rocher du Bock è la culla della città di Lussemburgo. Nel 963 il conte Sigefroi costruì un castello fortificato su questa roccia. Le casematte sono patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. 

Le prime gallerie sotterranee, le casematte, furono costruite nel 1644, sotto la dominazione spagnola. Estese due volte, misuravano 23 chilometri di lunghezza. Questo sistema di difesa si estendeva su più livelli e comprendeva gallerie scavate fino a 40 metri di profondità. Scavate nella roccia, queste gallerie offrivano riparo ai soldati e ai cavalli. Soprattutto, la fortezza permetteva di sopravvivere agli assalti nemici, grazie alle cucine sotterranee, alle panetterie e ai macelli. Grazie a questi imponenti bastioni, la città di Lussemburgo fu soprannominata la "Gibilterra del Nord". La "Gibilterra del Nord" era protetta da 3 cinture fortificate e 24 forti.

Dopo l'indipendenza del Lussemburgo nel 1839, la fortezza fu evacuata e smantellata. Le fortificazioni furono rase al suolo nel 1867. Furono create nuove strutture, come il Jardin Municipal.

Visita alle Casematte di Lussemburgo

È possibile visitare le Casemates du Bock e le Casemates de la Pétrusse, riaperte nel giugno 2022 dopo 7 anni di lavori e una nuova splendida scenografia.

Le gallerie delle Casematte meritano una visita! Infatti, è il sito turistico numero uno della città di Lussemburgo. Solo nel mese di agosto sono passati quasi 30.000 visitatori, ovvero più di 1.000 al giorno. Si prega di notare gli orari di apertura. Le Casematte sono chiuse da novembre a febbraio.

Ritrovo in Place de la Constitution, sotto la Gelle-Fra, per le Casemates de la Pétrusse. La visita inizia alla Montée de Clausen per le Casemates du Bock. Cogliete l'occasione per passeggiare sul Balcon du Luxembourg, lungo la Corniche che si affaccia sul Grund e sull'Abbazia di Neimenster. Una passeggiata molto romantica per gli innamorati, preferibilmente il 14 febbraio...

Volete visitare una parte delle Casematte in modo insolito e sportivo? Il DKV Urban Trail si conclude con una corsa finale al buio. Seguite le gallerie delle Casematte per quasi 1 km, guidati solo dal suono dei tamburi. Incantevole!

Il Palazzo Granducale di Lussemburgo

Il Palazzo Granducale è un castello in stile rinascimentale. Si trova nella città alta di Lussemburgo. Il Palazzo è il luogo di lavoro della famiglia granducale lussemburghese e la sua residenza cittadina dal 1890. Dal 1848 ospita anche la Camera dei Deputati. 

La storia del Palazzo Granducale

Il sito ospitava originariamente il Municipio, che fu distrutto da un'esplosione di polvere da sparo nei sotterranei dell'edificio nel 1554. Fu ricostruito nel 1573. Le truppe di Luigi XIV lo bombardarono nel 1683. Restaurato, il palazzo divenne sede degli Stati e, durante l'epoca francese, ospitò l'amministrazione di Napoleone. L'edificio della "Bilancia" fu aggiunto nel 1741.

Dal 1815, quando il Lussemburgo ha ottenuto l'indipendenza, si sono succeduti diversi governi. Durante le sue visite in Lussemburgo, il re granduca Guglielmo II vi si stabilì. Questo segnò l'insediamento definitivo del sovrano lussemburghese in Lussemburgo alla fine del XIX secolo. Durante la Seconda guerra mondiale, il Palazzo fu occupato dai nazisti. Oggi il Palazzo è occupato dalla famiglia granducale. Essi si affacciano al balcone in occasione dei principali eventi popolari e delle cerimonie ufficiali.

Visita al Palazzo Granducale di Lussemburgo

Il Palazzo Granducale può essere visitato da luglio a inizio settembre. Sono disponibili visite guidate in 5 lingue. Le visite si effettuano solo su appuntamento, dalle 10.00 alle 17.00, presso la LCTO. Il Palazzo è sorvegliato da un servizio di guardia, parte integrante dell'attrazione turistica.

Il giorno della Bastiglia, il cambio della guardia può essere una grande distrazione.

Ogni estate, a luglio, nel cortile del Palazzo Granducale si svolge il City Open Air Cinema with Orange. Non perdetevi questo grande evento sotto le stelle.

Le nostre altre visite a Città del Lussemburgo

Potete anche visitare i numerosi musei della città per scoprire la storia e la cultura del Lussemburgo.

Attraverso il magnifico parco della Vallée de la Pétrusse, scoprite gli antichi quartieri a bordo del Pétrusse Express.

Non esitate a consultare l'Ufficio del Turismo della Città di Lussemburgo per numerosi tour e itinerari, visite guidate e visite a tema. Vi porteranno fuori dai sentieri battuti. Troverete anche tutte le informazioni necessarie sulle attrazioni e gli eventi della Città di Lussemburgo.

Visita al Granducato di Lussemburgo

Interattivo e riccamente illustrato, il sito web dell'Ufficio del Turismo del Lussemburgo presenta l'attrattiva e la diversità dell'offerta turistica del Paese. I visitatori troveranno una gamma completa di informazioni turistiche, tra cui offerte speciali, suggerimenti per attività, un calendario di eventi, una guida del viaggiatore, ecc.

La campagna lussemburghese è magnifica. Vale la pena di vederla ed esplorarla. Di seguito vi proponiamo alcuni dei nostri luoghi e consigli preferiti.

Se volete fermarvi più a lungo di un giorno, tutti i campeggi, gli agriturismi e gli chalet si trovano su questi siti: www.camping.lu e www.gites.lu. Si veda anche l'offerta di ostelli della gioventù.

Visitare i siti storici del Lussemburgo

Vi sono numerosi siti storici da visitare, tra cui castelli che testimoniano la storia e la cultura del Lussemburgo. È inoltre possibile visitare i musei della Città di Lussemburgo e del Granducato.

Castello di Clervaux

Il castello di Clervaux era originariamente un castello medievale costruito in più fasi. Situato su uno sperone roccioso nel nord del Lussemburgo, domina le case del villaggio di Clervaux.

Il governo lussemburghese, proprietario del sito, ha completamente ristrutturato l'edificio dopo la sua distruzione durante la Seconda Guerra Mondiale. Il Castello di Clervaux ospita oggi 3 musei molto interessanti:

Castello di Vianden

Costruito nel V secolo su uno sperone roccioso che domina la Valle di Our, il Castello di Vianden ha acquisito la sua forma attuale nell'XI secolo. Ogni anno accoglie oltre 200.000 visitatori. Il Castello di Vianden è uno dei siti più visitati del Lussemburgo.

Situato nelle Ardenne lussemburghesi, il castello di Vianden è un maestoso palazzo-castello di epoca medievale. Presenta numerosi sistemi di difesa (bastioni, ponte levatoio, saracinesca, ecc.). In seguito alla domanda presentata all'UNESCO nel 2012, il castello di Vianden è stato riconosciuto come "elemento culturale eccezionale meritevole di conservazione e protezione".

La famiglia de Nassau acquisì questa residenza dai conti di Vianden per eredità. Rimase di proprietà della famiglia granducale del Lussemburgo fino al 1977. In seguito fu trasferita allo Stato lussemburghese, che ne intraprese il restauro.

Ogni anno, in agosto, la sua festa medievale ricrea il folklore dell'epoca.

Ecco un suggerimento: fate una passeggiata a Vianden e, se non avete paura dell'altezza, prendete la seggiovia.

Valle dei Sette Castelli

La Valle dei Sette Castelli vi porterà a visitare 7 castelli imponenti e molto diversi tra loro. Tutti testimoniano la storia del Lussemburgo e alcuni sono stati completamente restaurati. Altri possono essere visti solo dall'esterno.

I sette castelli si trovano a Koerich, Septfontaines, Ansemburg, Hollenfels, Schoenfels e Mersch. Possono essere oggetto di un viaggio su strada di 24 km attraverso una splendida campagna.

In alternativa, è possibile seguire il percorso a piedi o in bicicletta lungo la Valle di Eisch (37 km) per un'escursione molto piacevole. La Valle di Eisch era un tempo una zona di produzione dell'acciaio. Si possono ancora trovare grotte in cui vivevano famiglie di minatori. Oggi è una riserva naturale protetta.

Castelli di Beaufort

Questi due castelli meritano una visita. Il castello medievale risale all'XI secolo ed è in rovina. Il castello rinascimentale può essere visitato. Cogliete l'occasione per assaggiare il Cassero, un delizioso liquore a base di mirtilli neri. È anche un buon punto di partenza per passeggiate nella regione di Müllerthal.

Castello di Bourglinster

È inoltre possibile visitare lo Château de Bourglinster, risalente all'XI secolo. Cogliete l'occasione per concedervi un pasto al ristorante gastronomico La Distillerie, situato all'interno dello Château. La Guida Michelin ha assegnato allo chef 3 stelle. Il ristorante è stato eletto "Miglior ristorante vegetariano del mondo" nel 2020 e nel 2021.

Musei del Granducato di Lussemburgo

Quando visitate il Lussemburgo, potete anche scoprire i suoi musei per comprendere meglio la cultura e la storia del Paese. 

Raccomandiamo in particolare il Musée de l'Imprimerie a Grevenmacher o il Musée de l'art brassicole et de la Tannerie a Château de Wiltz. Anche il Museo dell'Artigianato e della Civiltà Contadina di Peppange può farvi conoscere la vita in Lussemburgo nei tempi passati. Maggiori informazioni sui musei lussemburghesi in questa pagina.

L'industria siderurgica in Lussemburgo

Scoprite la storia industriale del Lussemburgo attraverso le miniere di ferro nel sud del Paese . Il Minett Park è un parco ricreativo costruito intorno al tema delle miniere. Alcuni parchi ricreativi sono anche un buon modo per combinare il turismo con la cultura e il divertimento. Non dimenticateli!

La regione di Müllerthal, un must per gli amanti della natura

La regione di Müllerthal è uno dei luoghi imperdibili del Lussemburgo. Conosciuta anche come "la piccola Svizzera del Lussemburgo", questa regione è un must per le escursioni in Lussemburgo!

Natur - & Geopark Mëllerdall, un geoparco globale dell'UNESCO

La regione di Müllerthal è un Global Geopark dell'UNESCO, grazie alla sua sorprendente geologia. I paesaggi sono magici. Sembrano usciti direttamente da una favola. Le varie formazioni rocciose hanno nomi sorprendenti. Anche la vegetazione è notevole per la sua diversità.

Per organizzare il vostro soggiorno o anche una gita di un giorno, contattate l'Office Régional du tourisme de la Région Mullerthal-Petite Suisse Luxembourgeoise (ORT).

Passeggiate in famiglia nella Piccola Svizzera del Lussemburgo

La regione è ideale per le escursioni. Gli escursionisti possono passeggiare tra boschi circondati da immense scogliere e strette valli. Ci sono molti sentieri segnalati, accessibili a tutte le capacità e a tutte le età. Ci sono splendide passeggiate per tutta la famiglia.

Ma attenzione al tempo. Alcuni sentieri possono essere difficilmente accessibili a seconda del tempo.

Durante l'esplorazione della regione, non perdete la famosa cascata Schiessentümpel, presente in ogni cartolina della Müllerthal. Sono disponibili visite guidate.

Ogni anno gli escursionisti esperti attendono con ansia l'apertura della stagione del Mullerthal Trail. 

Sentieri nel Müllerthal

Il sentiero di Müllerthal, lungo 112 chilometri, è uno dei più famosi d'Europa. È stato premiato con il marchio "Leading Quality Trails - Best of Europe".

Ogni anno, a settembre, si svolge il famoso ultra trail di Mullerthal. I corridori più esperti sfidano i migliori sugli stretti sentieri e tra le rocce della Piccola Svizzera del Lussemburgo. Il programma prevede 6 gare per tutte le età e le capacità. È anche possibile guadagnare punti di qualificazione per l'UTMB®.

Siete appassionati di trail? Avete sentito parlare del DKV Urban Trail in Lussemburgo? Sicuramente c'è un sentiero che fa per voi.

Echternach, la più antica città del Lussemburgo

Echternach è il capoluogo della regione e la città più antica del Lussemburgo. Situata nel cuore della Mullerthal, la città è nota soprattutto per la sua processione danzante, patrimonio mondiale dell'UNESCO. Merita una visita anche la Basilica di San Willibrord.

Il sito vanta anche una villa romana, una delle più grandi della regione . La villa aveva non meno di 70 stanze.

Cogliete l'occasione per visitare l'Abbazia di Echternach e il suo museo. Qui troverete manoscritti di benedettini minori.

Il lago di Echternach offre una varietà di sport e attività acquatiche. È possibile andare in pedalò o pescare se si è in possesso di un permesso di pesca. Il sentiero intorno al lago è ideale per pattinare e andare in bicicletta.

In estate, potrete assistere al festival musicale e-Lake o vedere un film alcinema Open-Air.

A Echternach si trova anche un ostello della gioventù che offre una vasta gamma di attività, tra cui l'arrampicata su una parete alta 14 metri.

Quali sono le attività e le uscite per la famiglia in Lussemburgo?

Lussemburgo Regione delle Ardenne

Parco naturale dell'Haute-Sûre

Il Parco Naturale dell'Haute-Sûre, o Naturpark Öewersauer in Lëtzebuergesch, è una magnifica regione boschiva e agricola con pendii scoscesi. È il primo parco naturale del Lussemburgo. Il Parco Naturale dell'Haute-Sûre fa parte della regione di Eisleck, nel nord-ovest del Granducato di Lussemburgo.

Il parco naturale dell'Haute-Sûre offre un turismo all'aria aperta adatto alle famiglie nella regione boscosa delle Ardenne.

Visitare il Parco Naturale dell'Haute-Sûre

La Maison du Parc vi fornirà tutte le informazioni necessarie sul Parco Naturale e sulle attività della regione. Un'applicazione mobile sul Parco Naturale vi fornirà tutte le informazioni utili e le attività che potrete svolgere in loco. Una mostra interattiva vi permetterà di conoscere meglio la regione e le sue bellezze naturali. È inoltre possibile acquistare prodotti regionali. Situato in un ex drapperia, è possibile visitare un museo dedicato alla produzione di tessuti.

Per i turisti sono disponibili strutture per il campeggio.

Cogliete l'occasione per ammirare il villaggio di Esch-sur-Sûre, immerso nei meandri dell'Haute-Sûre. È sovrastato da un maniero in rovina.

A Heiderscheid c'è anche un parco avventura.

Escursioni nel Parco dell'Haute-Sûre

L'Öewersauer Naturpark offre favolosi percorsi per passeggiate e ciclismo.

Il parco si estende su una superficie di oltre 160 km2, con una ricca diversità di paesaggi. Gli escursionisti possono esplorare altipiani boscosi e valli naturali. Ci sono più di 700 km di sentieri segnalati.

Il lago dell'Haute-Sûre e il centro di sport acquatici di Lultzhausen

Al centro del Parco Naturale, il lago artificiale della Haute-Sûre fornisce acqua potabile alla maggior parte del Lussemburgo. Dagli anni '50, una diga ha tagliato il letto del fiume Haute-Sûre, creando un lago artificiale.

Oggi è possibile praticare un'ampia gamma di sport acquatici sul Lac de la Haute-Sûre.

Il lago offre diverse possibilità di balneazione, tra cui Lultzhausen, Insenborn, Baschleiden e Liefrange. Il nuoto è regolamentato e sorvegliato. Il centro di sport acquatici offre ai visitatori attrezzature sportive moderne e performanti.

Su prenotazione, scoprite la flora e la fauna del lago Haute-Sûre a bordo del battello solare Inselborn. Il viaggio dura 2 ore. Durante il viaggio in battello è prevista una sosta per visitare il Centro di scoperta della foresta.

Parco Naturale del Nostro Fiume

Il Parc Naturel de l'Our si trova a nord-est dell'Oesling in Lussemburgo, nella regione delle Ardenne. Con una superficie di oltre 300 km², è una regione tradizionalmente rurale e agricola. È una delle mete preferite dagli amanti delle escursioni e della natura.

Escursioni nel nostro Parco Naturale

La nostra regione merita una visita di un giorno o anche di più giorni. Scoprirete magnifici paesaggi con altipiani e valli profonde. La regione vanta una grande diversità ecologica, di piante e di uccelli.

Camminate, fate nordic walking o mountain bike lungo i sentieri segnalati e godetevi la magia di panorami superbi.

Nei comuni che compongono il parco naturale vengono organizzati regolarmente eventi. Il calendario degli eventi è disponibile qui.

Centro naturale e museo vivente Robbesscheier a Munshausen

Robbessheier è un centro turistico ed eco-museo. Offre una vasta gamma di attività e attrazioni per tutta la famiglia.

Scoprite il cavallo da tiro delle Ardenne in questa zona turistica. Godetevi un giro in carrozza nel cuore del magnifico Parc Naturel de l'Our. Potrete anche provare a lavorare con un cavallo da tiro e seguire un corso di formazione in questa attività per diversi giorni.

È possibile visitare il museo e il mulino ad acqua, cavalcare gli asini o trebbiare il fieno. Partecipare a laboratori di panificazione, segheria, fabbro, ceramica, candela o marmellata. A giugno è di scena l'estrazione del miele. In agosto e settembre è possibile partecipare alla raccolta delle patate.

È possibile mangiare in loco con cibi naturali e casalinghi preparati con i prodotti della fattoria. Tanti ingredienti per un'ottima giornata!

Altre attività per le famiglie nel Nostro

Per le uscite all'insegna dell'avventura e di una giornata in famiglia, non perdetevi :

  • Parco avventura della Foresta Indiana
  • Percorso sonoro nel parco naturale di Our. Questo sentiero escursionistico costellato di installazioni sonore farà la gioia delle famiglie. Lungo quasi 6,5 km nel Parco Naturale dell'Our, potrete fare musica a volontà ascoltando i suoni della natura. Su richiesta è possibile effettuare una visita guidata di 3 ore.

La valle della Mosella in Lussemburgo

La Valle della Mosella, "Miselerland", è una regione magnifica. Si può visitare a piedi, in auto per chi ha fretta, in barca o in bicicletta... In qualsiasi stagione, è una regione che merita una visita. In primavera o in autunno, sarete incantati! Oltre alla sua tradizione vinicola, la valle della Mosella offre una vasta gamma di attività per tutti i gusti.

A settembre, questa regione vinicola celebra la fine della vendemmia con il tradizionale "Hunnefeier". Per l'occasione, la città di Schengen ospita una serie di bancarelle che vendono oggetti di seconda mano, degustazioni di vini e gastronomia locale. Sono presenti anche artisti di strada e altri intrattenimenti.

Turismo del vino, visite in cantina e degustazioni

Gli appassionati di enoturismo dovrebbero seguire la strada del vino "Weinstross". È segnalata e si snoda lungo le colline della Mosella. 

Fate una sosta nei vari villaggi vinicoli per coglierne il fascino: Wellenstein, Bech-Kleinmacher, Wormeldange, ecc. Assaggiate le diverse varietà di uva e gustate i prodotti locali.

Oltre alle grandi cantine di crémant, scoprirete una serie di piccoli produttori. I produttori di vino della Mosella organizzano visite guidate su prenotazione.

Visita al Museo del Vino di Ehnen

Il Museo del Vino di Ehnen si trova ai piedi dei vigneti, di fronte alla Mosella, nel cuore della regione vinicola del Lussemburgo. Ospitato in un'antica casa di viticoltori risalente al XVIII secolo, il Museo del Vino è una delizia per grandi e piccini, che siate o meno amanti del vino!

Visitando il museo, potrete vedere una bottaia e una distilleria. Si apprenderà tutto sul lavoro nei vigneti e nelle cantine, nonché sulla storia della viticoltura nel Granducato di Lussemburgo. Al termine della visita, i visitatori potranno degustare i vini della Mosella. Non c'è dubbio che vi piacerà!

Gite in barca sulla Mosella

Il fiume Mosella segna il confine naturale tra Lussemburgo e Germania. È possibile fare una crociera o noleggiare una barca per organizzare eventi. Durante la navigazione lungo il fiume, passerete accanto a vigneti, villaggi, colline e foreste mentre attraversate le chiuse tra Remich e Stadtbredimus.

Attività sportive

Nella Valle della Mosella si svolgono numerose attività sportive. Queste includono

  • l'Iron Man 70.3 Luxembourg Région Moselle, organizzato su 3 giorni con l'Irongirl il venerdì, l'Ironkids il sabato e l'Ironman la domenica. Per l'Ironman, i nuotatori completano una nuotata di 1,9 km nella Mosella, una corsa di 90 km attraverso i vigneti e le colline della Mosella e una corsa di 21,1 km ai piedi dei vigneti lungo la Mosella. L'arrivo è a Remich. Il prossimo Ironman si svolgerà dal 16 al 18 giugno 2023.
  • La Gran Fondo Schleck è un'occasione per seguire le orme del campione di ciclismo lussemburghese Frank Schleck. La prossima edizione si svolgerà il 3 giugno 2023. 3.000 partecipanti provenienti da 35 Paesi partiranno da Mondorf-les-Bains.
  • La "Route du Vin" si svolge ogni anno a settembre. Più di 1.800 persone partecipano a questa mezza maratona. Partono da Remich lungo la Mosella fino a Stadtbredimus, poi Schengen e ritorno a Remich. La prossima partenza sarà domenica 24 settembre 2023.
  • attività acquatiche come il paddling, la canoa, lo sci d'acqua e persino la gestione della propria barca. Qui si può anche prendere la patente nautica.

Attività culturali nella Valle della Mosella

La valle della Mosella offre anche alcune meravigliose sorprese. Seguite le orme dei Romani a Dalheim. Scoprirete i resti di un teatro gallo-romano e di templi.

Visitate il Giardino delle farfalle a Grevenmacher. Sarete circondati da migliaia di farfalle in una serra di 600 m2.

Lasciatevi sedurre dalle città di Wasserbillig, con il suo acquario al confine con la Germania, o di Schengen, con il suo museo europeo. Schengen è stato lo storico scenario dei famosi accordi di Schengen. Qui, nel giugno 1985, i Paesi europei hanno firmato gli accordi che sanciscono l'abolizione delle frontiere e la libera circolazione di merci e persone all'interno dello Spazio Schengen dei Paesi europei firmatari.

Sapevate che un pezzo del Muro di Berlino è esposto in Lussemburgo? Dal 2010, la città di Schengen ospita un pezzo del famoso "Mauer". Installato sulle rive della Mosella, di fronte al Centro europeo. È il momento di visitare questa splendida regione della Valle della Mosella, soprattutto in autunno.

Attività rilassanti nella Valle della Mosella

Trascorrete una giornata o un weekend al Domaine Thermal de Mondorf-les-Bains. Rilassatevi nell'acqua naturale a 36 gradi, godetevi le saune e le altre strutture termali. La tenuta di Mondorf vanta un bellissimo parco e un Casinò. È l'unica struttura di questo tipo in Lussemburgo.

Per le famiglie e i meno sportivi, passeggiate lungo le rive della Mosella a Remich. Poi recatevi al piccolo parco con le sue altalene prima di cimentarvi con i go-kart... Un'occasione da non perdere per le famiglie con bambini piccoli, soprattutto con un buon gelato o una crêpe come spuntino!

L'acquario di Wasserbillig ospita numerose specie di pesci d'acqua dolce. Scoprite un mondo sottomarino colorato con i vostri bambini. L'acquario di Wasserbillig è un ottimo complemento alla scoperta della regione dell'Alto Sûre. Sono disponibili giochi all'aperto per prolungare la visita, per la gioia dei più piccoli. L'acquario è chiuso a dicembre e gennaio.

Scoprite 9 attività imperdibili per scoprire il Lussemburgo

 

Partner di bronzo

Ufficio del turismo della città di Lussemburgo

Ufficio del turismo della città di Lussemburgo

Vedi

I nostri eventi Uscite - Tempo libero


I nostri ultimi articoli Intrattenimento


Festival del Lussemburgo

Il Lussemburgo si prepara a incantare i visitatori anche quest'estate con una serie di eventi e festival musicali....

Lista di controllo per le vacanze ACL

Le vacanze estive si avvicinano. Molti di voi si metteranno in viaggio per fuggire da tutto. Per assicurarvi che il vostro viaggio proceda senza intoppi...

Vacanze scolastiche in Lussemburgo

Con l'avvicinarsi delle vacanze estive, non perdete di vista le date delle prossime vacanze in Lussemburgo. Sulla strada...

Si fidano di noi

AXA assicurazioni Lussemburgo
Raiffeisen Lussemburgo
Re bambino