9 cose da vedere e fare in Lussemburgo!

9 cose da vedere e da fare al vostro arrivo in Lussemburgo

Con il bel tempo finalmente arrivato, cosa ne direste di scoprire il Lussemburgo? Con le vacanze estive e i weekend di sole alle porte, potete finalmente scoprire i luoghi imperdibili e da visitare in Lussemburgo? Il Paese ha molte sfaccettature diverse. Tutte meritevoli di una deviazione. Abbiamo selezionato per voi i 9 luoghi imperdibili del Granducato di Lussemburgo!

1. Immergersi nella natura a d'Esch-Sur-Sûre

Vero e proprio gioiello naturale, Esch-Sur-Sûre è senza dubbio la località naturale più famosa del Lussemburgo. Situata sulle colline a nord del Granducato, questa zona è un'oasi di pace per gli amanti della natura. Esch-Sur-Sûre è la destinazione per eccellenza per chi cerca un cambiamento di scenario, con il suo grande lago circondato da valli verdeggianti.

Il lago di Insenborn è una destinazione molto popolare quando esce il sole. Le sue acque sono perfette per nuotare e le sue rive sono ideali per le grigliate. In auto o a piedi, le passeggiate valgono la pena! Questo luogo è una scommessa sicura che rappresenta bene il Lussemburgo e la sua splendida natura.

2. Cadere sotto l'incantesimo di Mélusine e del Grund a Città del Lussemburgo

Il Grund è uno dei quartieri più belli del Lussemburgo. Molto piacevole da visitare, è rappresentativo della storia della capitale lussemburghese. Con il suo paesaggio pastorale e urbano, il quartiere offre un rilassante cambiamento di scenario. Il fascino di questo tipico quartiere risiede nelle strette vie storiche acciottolate che costeggiano l'Alzette. Qui si può anche incontrare Mélusine, la moglie del conte Sigefroi. Il quartiere è patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Tranquillo e privo di traffico, il Grund è un vero e proprio spazio di respiro. È il luogo ideale per ricaricare le batterie nel cuore della capitale. Vi si trovano piccoli negozi, bar e ristoranti, oltre a numerose organizzazioni culturali. È una delle zone più vivaci per uscire la sera.

3. Ballare e cantare al Rockhal

Vicino a Esch-sur-Alzette, nel sud del Lussemburgo, il Rockhal è un luogo culturale imperdibile per tutti gli appassionati di musica e concerti. Qui si esibiscono alcuni dei più grandi nomi internazionali.

Situata a Belval, negli ex siti degli altiforni che testimoniano il passato minerario del Paese, questa sala concerti accoglie i più grandi artisti internazionali nel Granducato.

Ogni anno l'offerta di spettacoli è ampia e variegata. È possibile vedere gli artisti più in voga del momento. Piacevole e facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, il Rockhal è circondato da piccoli ristoranti dove è possibile mangiare o bere qualcosa prima o dopo un concerto.

4. "Crogiolarsi al sole su un battello sulla Mosella

Se volete sentirvi in vacanza senza lasciare il Lussemburgo, fate una gita in barca sulla Mosella! Potrete praticare un'attività insolita e molto divertente. È un modo tranquillo per scoprire un aspetto del Lussemburgo ancora poco conosciuto dal grande pubblico.

Il Lussemburgo ha un'infinità di attività da offrire nel cuore della natura. Una delle più popolari è la gita in acqua. Quando il tempo è bello, non c'è niente di meglio di una gita in barca da diporto. È anche possibile passeggiare lungo le rive della Mosella.

Approfittate dell'opportunità di assaggiare il pesce fritto della Mosella in un ambiente tanto accogliente quanto esotico!

5. Esplorare la piccola Svizzera del Lussemburgo

Situata a est del Lussemburgo, la"Piccola Svizzera del Lussemburgo", nota anche come Müllerthal, è una delle gemme naturali del Granducato. Molto apprezzata per il suo ambiente e le sue valli verdeggianti, la Piccola Svizzera del Lussemburgo è il luogo d'incontro ideale per gli amanti delle escursioni a piedi e in bicicletta nel cuore della natura.

Il Müllertrail vi porta su un percorso di 112 chilometri attraverso terreni rocciosi e foreste, costellati da sontuose viste panoramiche. Una vera e propria boccata di natura in campagna! E se siete dei grandi (grandissimi!) sportivi, partecipate al Müllerthal trail.

6. Rivivere la storia nelle casematte Bock e Pétrusse

Lussemburgo è una città dove si trovano le fortificazioni di Vauban. Le Casematte du Bock e de la Pétrusse sono gallerie sotterranee lunghe 23 km che attraversano l'intera antica fortezza di Lussemburgo.

Grazie alla loro posizione e al loro ricco passato storico, le Casematte sono un ottimo modo per scoprire lastoria del Lussemburgo da una prospettiva diversa. Costruite a partire dal 1644, le casematte hanno protetto la popolazione durante i raid aerei della Prima guerra mondiale.

Grazie alle aperture nelle pareti delle gallerie scavate nella roccia, è possibile vedere tutte le sfaccettature del patrimonio architettonico. Uno sguardo originale e atipico sulla città di Lussemburgo.

Un'attività ideale da fare con gli adulti o in famiglia per scoprire il paese una volta arrivati nel Granducato!

7. Coltivate voi stessi al MUDAM, il Museo d'arte moderna del Lussemburgo

Se siete amanti dell'arte, il Musée d'Art Moderne Mudam è senza dubbio il luogo culturale ideale da visitare. La sua architettura e la sua posizione sono sorprendenti quanto l'incredibile collezione di opere esposte su 3 piani.

Situato sull'altopiano di Kirchberg, nel Parco Dräi Eechelen, contro il Forte di Thungen, il Mudam vanta un'architettura contemporanea. Si integra perfettamente con il verde circostante. Progettato dall'architetto sino-americano Ieoh Ming Pei nel 2006, il Mudam è considerato il museo da non perdere della capitale.

La sua collezione è molto apprezzata e viene rinnovata di frequente. Il MUDAM offre il meglio dell'arte contemporanea nazionale e internazionale, in tutte le discipline.

Il museo offre visite guidate su misura (per gruppi, famiglie, scuole o bambini). È aperto dal mercoledì al venerdì dalle 11.00 alle 20.00 e dal sabato al lunedì dalle 11.00 alle 18.00. Non perdetevi il brunch della domenica!

8. Ritrovare l'anima di un bambino al Parc Merveilleux di Bettembourg

Se avete bambini, il Parc Merveilleux di Bettembourg è il luogo ideale per le gite in famiglia .

Lì avrete la possibilità di divertirvi in un ambiente naturale, circondati da animali e attività per bambini. Potrete vedere scimmie, pipistrelli, uccelli, roditori, rettili... animali provenienti da tutti e 5 i continenti. C'è anche un campo da minigolf, percorsi d'avventura e numerose aree gioco.

Molto più accessibile di uno zoo in termini di prezzo, il Parc Merveilleux di Lussemburgo è un luogo di relax ideale per i bambini e i loro genitori. Da non perdere!

9. Passeggiata nella città di Lussemburgo, patrimonio mondiale dell'UNESCO

Anche la capitale del Lussemburgo è una meta da non perdere appena arrivati. Sorprendente per i suoi diversi quartieri, ognuno con le proprie caratteristiche, e per i suoi sorprendenti paesaggi, Lussemburgo è una città dalle mille sfaccettature. Approfittate delle dimensioni ridotte della capitale per trascorrere una giornata a passeggiare.

Attraversando la città di Lussemburgo, potrete ammirare i decori industriali del quartiere Hollerich . Lussemburgo è anche ideale per lo shopping di lusso nelle splendide stradine della Ville-Haute.

Passeggiate nel Grund, con la sua atmosfera rustica e verdeggiante. Non dimenticate di concludere la visita con un drink sulle rive del quartiere Clausen.

Durante la visita della città, potrete ammirare le numerose statue e gli edifici storici che costituiscono il ricco patrimonio della città.

Per altre idee su come staccare la spina, cliccate qui.

Potrebbero piacervi anche questi articoli


Vacanze scolastiche in Lussemburgo

Che si tratti di un nuovo anno solare o di un nuovo anno scolastico, è tempo di riprendere il lavoro e le buone abitudini dopo...

Lista di controllo per le vacanze ACL

La Pentecoste e le vacanze estive sono alle porte. Molti di voi si metteranno in viaggio per fuggire da tutto....

Festival del Lussemburgo

Il Lussemburgo si prepara a incantare i visitatori anche quest'estate con "Estate in città". Da non perdere...

Si fidano di noi

AXA assicurazioni Lussemburgo
Raiffeisen Lussemburgo
Re bambino