Alloggio per studenti e stagisti

La residenza universitaria in Lussemburgo

Chi può beneficiare di una residenza universitaria?

Le residenze universitarie offrono alloggi riservati agli studenti iscritti al Università del Lussemburgo . Per beneficiare di tale sistemazione, il lo studente deve seguire un corso di laurea, master o dottorato a tempo pieno.

Possono presentare domanda di alloggio anche gli studenti registrati per un semestre presso l’Università del Lussemburgo come parte di uno scambio o come “free mover”.

Termini di residenza universitaria

Tipi di alloggio e attrezzatura

L’Università del Lussemburgo offre più di 1.000 alloggi in 37 residenze. Sono disponibili diversi tipi di alloggio:

  • Camera singola con cucina e bagno in comune

La camera da letto, con una superficie di 15m 2 mediamente è completamente arredato. È individuale. Tuttavia, la cucina e il bagno sono in comune.

  • Camera singola con bagno privato e cucina in comune

Camere singole con una superficie media di 19 mq 2 sono anche offerti. Ognuno ha il proprio bagno. La cucina è condivisa.

  • Monolocale individuale arredato

L’Università del Lussemburgo offre monolocali individuali. Completamente arredati, hanno una superficie media di 24m 2 .

  • Monolocale arredato per coppia

Le coppie possono chiedere di essere sistemate insieme. I monolocali sono arredati e hanno una superficie media di 35 mq 2 .

Ogni alloggio è quindi dotato di un letto, una scrivania e una sedia, un armadio e una mensola.

Nota, le residenze universitarie beneficiano di un servizio di pulizia delle aree comuni. A disposizione degli studenti anche un aspirapolvere.[/bs_callout]

Costo dell’alloggio per studenti

I prezzi variano tra 365 € e oltre 1.000 €. Comprendono le varie spese, ovvero acqua, luce, gas, riscaldamento e internet.

Avvertimento ! È richiesto un deposito prima di trasferirsi. Questo corrisponde a un mese di affitto e deve essere pagato tramite bonifico bancario. Inoltre, deve essere versato un deposito cauzionale. È di 350 € per le camere e 500 € per i monolocali.

Locazione studentesca presso l’Università del Lussemburgo

L’Università del Lussemburgo offre contratti di locazione da 5 a 7 mesi.

La proroga del contratto di locazione è possibile, se sono soddisfatte determinate condizioni quali reimmatricolazione, sottoscrizione di assicurazione sulla casa o rispetto delle regole di residenza da parte dello studente. Tuttavia, la permanenza massima non può superare la durata degli studi. Durante gli esami, l’inquilino può comunque richiedere una proroga per iscritto.

Assicurazione per l’alloggio degli studenti

Gli studenti non fanno eccezione alla regola. Come per qualsiasi alloggio, sono quindi obbligati a stipulare un contratto di assicurazione. Hanno la possibilità di concludere un contratto con la compagnia di assicurazioni di loro scelta, a condizione che sia approvato in Lussemburgo.

L’Università del Lussemburgo offre anche un’assicurazione sulla casa completa. Viene prelevato per un periodo di un anno, da settembre a settembre. Copre vari rischi come incendi, danni causati dall’acqua, vetri rotti o anche responsabilità civile privata. Gli studenti possono iscriversi direttamente online, sul sito Allia.lu.

Richiesta di alloggio universitario

La richiesta di alloggio universitario può essere effettuata online, direttamente sul sito web dell’Università del Lussemburgo. La richiesta è comunque definitiva solo dopo il pagamento della caparra da parte dello studente.

La sistemazione viene assegnata in base al fascicolo del richiedente dal Servizio Studi e Vita Studentesca (SEVE).

Avvertimento ! Durante una richiesta, lo studente non è in grado di scegliere la residenza

Alloggio per stagisti

Wunnraum Fir Stagiairen

Creato nel 2005, “Wunnraum Fir Stagiairen” è un servizio di accoglienza e alloggio per tirocinanti di tutte le nazionalità. Asbl ha quindi quattro residenze e case in tutto il Lussemburgo, che comprendono da 2 a 17 camere da letto.

Ogni camera è arredata con un letto, armadio, scrivania e sedia. Tutti hanno anche accesso a Internet.

Costo alloggio per stagisti

Affittare una stanza costa tra 400 e 750 € al mese. Il prezzo varia a seconda della località.

Chi può beneficiare di una stanza?

Il servizio di accoglienza e alloggio è riservato esclusivamente ai tirocinanti, qualunque sia la loro nazionalità.

Per poter usufruire di una camera è quindi necessario fornire una copia di un file contratto di stage.

Andatura

Per godere di una stanza nelle case di servizio di accoglienza e alloggio, il tirocinante deve fornire diversi documenti che giustificano la sua situazione:

  • Una foto recente,
  • Un CV,
  • Una lettera di presentazione,
  • Una copia della carta d’identità o del passaporto,
  • Una copia del contratto di stage,
  • Per i cittadini di paesi al di fuori dell’Unione Europea, un visto.

Al fascicolo deve essere allegato anche il modulo di domanda debitamente compilato.

Altri mezzi di alloggio

Stanza privata

Alcuni proprietari offrono camere all’interno del proprio alloggio. Sono generalmente arredate.

Se i prezzi sono generalmente interessanti, è consigliabile informarsi preventivamente su eventuali vincoli.

Agenzie immobiliari, annunci sui giornali, passaparola, … possono aiutarti a trovare questo tipo di alloggio

Stanza condivisa

Nella città di Lussemburgo, il l’alloggio condiviso è una forma di alloggio molto apprezzato da giovani dipendenti e giovani stagisti. Al contrario, i proprietari tradizionali non sono sempre pronti ad affittare un appartamento condiviso. Sempre più siti specializzati offrono appartamenti condivisi.

Secondo il sito Appartager.lu, per trovare una stanza serve un budget medio di oltre 700 €. Nella città di Lussemburgo, dovresti piuttosto pianificare un budget di 800 €.

Diversi siti raggruppano offerte di colocation, come Roomez.lu o Appartager.lu. Gli annunci vengono anche pubblicati quotidianamente su Facebook, in gruppi come Colocation Lussemburgo o Colocation Luxembourg / WG Lëtzebuerg .

Compagno di stanza intergenerazionale

La condivisione intergenerazionale è una nuova forma di alloggio, con un aspetto sociale. In Lussemburgo, è stato creato nel marzo 2015 tramite Cohabit’AGE. Il concetto è semplice: sviluppare un aiuto reciproco tra anziani e giovani.

Così, i più giovani – tra i 18 ei 40 anni – si impegnano ad aiutare i più grandi in cambio di un affitto a un costo inferiore, o addirittura gratuitamente per il più investito.

Vengono infatti proposte tre formule per adattarsi al meglio alle esigenze e alle esigenze di ogni individuo.

  • La formula della solidarietà

Il giovane si impegna a fornire una presenza rassicurante e benevola alcune sere alla settimana e qualche fine settimana al mese. In cambio l’anziano mette a disposizione una stanza arredata completamente gratuita.

  • La formula amichevole

Meno accattivante rispetto alla formula precedente, la formula user-friendly richiede una presenza regolare in cambio di un contributo mensile alle spese.

  • La formula amichevole

La formula amichevole richiede solo la creazione di legami, cordialità e rispetto per la tranquillità dell’anziano. In cambio, il giovane riceve un allettante contributo finanziario mensile.

Noleggio classico

Per l’alloggio, il il cosiddetto noleggio “classico” rimane anche un’opzione pratica. Meno restrittivo di un alloggio condiviso o di una stanza con un privato, ti permette di sentirti “a casa”.

In Lussemburgo, tuttavia, gli affitti mensili possono salire rapidamente. Nel 2017 è necessario un budget medio di 1.378 euro per affittare un appartamento.

Noleggio all-inclusive

In Lussemburgo, si sono sviluppate offerte “tutto compreso”: camere completamente arredate in case arredate. Alcune agenzie – come Altea Immobilière con Furnished.lu – hanno fatto del loro business.

Questi affitti “all inclusive” sono una soluzione particolarmente semplice, ma a volte costosa.

Ulteriori informazioni sugli alloggi in Lussemburgo

E l’istruzione superiore in Lussemburgo?