Accreditamento dei diplomi, convalida delle esperienze acquisite

Certificazione del diploma lussemburghese

Desiderate studiare all'università o esercitare determinate professioni in Lussemburgo? Per farlo, potrebbe essere necessario fornire la prova di alcuni certificati, diplomi, lauree o altri attestati scolastici. Questi possono essere riconosciuti come equivalenti dal governo lussemburghese. 

Qualunque sia il vostro livello di studi e le vostre qualifiche all'estero, scoprite qui quali sono i passi da compiere per far riconoscere le vostre qualifiche in Lussemburgo.

Riconoscimento dei diplomi in Lussemburgo

In Lussemburgo, alcuni certificati e diplomi stranieri non sono riconosciuti automaticamente. Tuttavia, il riconoscimento dei diplomi può essere utile se si desidera proseguire gli studi o accedere a determinate professioni.

Condizioni per il riconoscimento dei diplomi

Il riconoscimento dell'equipollenza è soggetto a determinate condizioni. Queste dipendono dal tipo di diploma.

Diploma di Baccalaureato Internazionale (IBO)

Il diploma International Baccalaureate (IB) è considerato equivalente al diploma di maturità lussemburghese.

Per essere riconosciuti in Lussemburgo, i criteri stabiliti dall'Organizzazione del Baccalaureato Internazionale devono essere soddisfatti. Tali criteri riguardano in particolare le prove d'esame, le lingue studiate e la durata del corso.

Diploma di un paese che ha firmato le Convenzioni di Parigi o di Lisbona.

I certificati e i diplomi di un paese che ha firmato una convenzione del Consiglio d'Europa (Parigi o Lisbona) possono essere riconosciuti in Lussemburgo.

Tuttavia, il certificato o il diploma in questione deve soddisfare due condizioni principali:

  • deve essere il culmine di almeno 12 anni consecutivi di studio con successo
  • deve consentire l'accesso all'istruzione superiore nel Paese d'origine.

Questo vale in particolare per i seguenti diplomi:

Il baccalauréat

Il baccalauréat è un diploma rilasciato dopo aver superato l'esame che segna la fine dell'istruzione secondaria. Dà accesso all'istruzione superiore.

Maturità

La Maturità è un certificato rilasciato al termine dell'istruzione secondaria in paesi come Albania, Svizzera, Belgio, Ungheria e Italia.

Attenzione! Queste condizioni non comportano automaticamente il riconoscimento del diploma. Le decisioni del dipartimento competente vengono prese caso per caso.

Quali sono i Paesi firmatari delle Convenzioni di Parigi e Lisbona?

I Paesi firmatari sono Albania, Armenia, Australia, Austria, Azerbaigian, Bielorussia, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Kazakistan, Kirghizistan, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Macedonia, Malta, Moldavia, Montenegro, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Spagna, Ungheria, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Macedonia, Malta, Moldavia, Montenegro, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Regno Unito, Russia, San Marino, Santa Sede (Vaticano), Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia e Ucraina.

Diploma di un paese non firmatario delle Convenzioni di Parigi o di Lisbona.

I diplomi rilasciati da un Paese non firmatario delle Convenzioni di Parigi o di Lisbona devono soddisfare una serie di condizioni per essere riconosciuti in Lussemburgo.

La certificazione deve soddisfare le condizioni richieste per i Paesi firmatari dell'una o dell'altra convenzione, nonché altri criteri, a seconda dei casi.

Solo il Servizio di riconoscimento dei diplomi del Ministero dell'Istruzione può decidere se riconoscere o meno il diploma in questione.

Costo del riconoscimento del diploma in Lussemburgo

La domanda di riconoscimento di un diploma è soggetta al pagamento di una tassa di 75 euro. Se è richiesto un corso di adattamento o un test attitudinale aggiuntivo, è prevista una compensazione di 300 euro.

Come si paga la tassa di riconoscimento del diploma?

La tassa deve essere pagata in anticipo all'Administration de l'Enregistrement, des Domaines et de la TVA. La prova del pagamento deve essere inviata contestualmente alla richiesta di equivalenza, in modo da consentire l'elaborazione della pratica.

Il pagamento della tassa non pregiudica l'accettazione della domanda. Se l'equipollenza viene rifiutata, la tassa non sarà rimborsata.

La prova del pagamento deve essere allegata alla domanda.

È possibile ottenere un duplicato del certificato di equipollenza. È necessario pagare una tassa di 10 euro.

Per saperne di più, visitate la pagina sul riconoscimento dei diplomi su guichet.lu.

Procedure di riconoscimento del diploma

Come per le condizioni di riconoscimento, i passi da compiere dipendono dal tipo di diploma.

Diploma di un paese che ha firmato le Convenzioni di Parigi o di Lisbona.

Per richiedere il riconoscimento di un diploma, il richiedente deve compilare un fascicolo. Questo deve includere i seguenti documenti:

  • Una copia di un documento d'identità valido,
  • Un documento scritto che indichi il motivo della richiesta,
  • Un curriculum vitae che illustri il vostro percorso di studi, il luogo e la data di nascita,
  • Una copia della pagella scolastica degli ultimi due anni o, in mancanza, un certificato di frequenza firmato dal dirigente scolastico,
  • Eventuali diplomi,
  • Prova del pagamento delle imposte.

Attenzione! Se non siete cittadini di un Paese dell'Unione Europea, dovete far certificare i vostri documenti (documento d'identità, diploma, pagella, ecc.) da un'ambasciata, un consolato o un'autorità locale.

I documenti devono essere redatti in lussemburghese, francese, tedesco o inglese. In caso contrario, devono essere tradotti in una di queste lingue da un traduttore giurato in Lussemburgo. In quest'ultimo caso, la firma del traduttore deve essere apposta su tutti i documenti. In caso contrario, la prova del giuramento del traduttore deve essere allegata al fascicolo.

La domanda deve essere inviata per posta al Dipartimento per il riconoscimento dei diplomi del Ministero dell'Istruzione, dell'infanzia e della gioventù (MEN). Il richiedente riceverà una risposta entro due-sei settimane circa.

Diploma di un paese non firmatario

Per ottenere il riconoscimento di un diploma di un Paese che non ha firmato le Convenzioni di Parigi o di Lisbona, il richiedente deve compilare un dossier contenente le seguenti informazioni:

  • Una copia di un documento d'identità valido,
  • Un documento scritto che indichi il motivo della richiesta,
  • Un curriculum vitae che illustri il vostro percorso di studi, il luogo e la data di nascita,
  • Una copia della pagella scolastica degli ultimi due anni o, in mancanza, un certificato di frequenza firmato dal dirigente scolastico,
  • Eventuali diplomi,
  • Un certificato di residenza che attesti il soggiorno in uno degli Stati membri dell'Unione europea,
  • Prova del pagamento delle imposte.

Il file deve contenere anche, a seconda dei casi :

  • un diploma che certifichi il completamento di almeno tre anni di istruzione superiore in un Paese membro dell'Unione Europea,
  • prova di iscrizione o diploma di un istituto riconosciuto da un paese terzo
  • prova di conoscenza di una delle tre lingue ufficiali del Lussemburgo (certificato di lingua, prova di frequenza di un corso, prova di superamento dell'esame di maturità, ecc.)

I documenti devono essere redatti in lussemburghese, francese, tedesco o inglese. In caso contrario, devono essere tradotti in una di queste lingue da un traduttore giurato in Lussemburgo.

Se la domanda non è completa, il richiedente viene informato per lettera. Il richiedente ha tre anni di tempo per restituire i documenti mancanti.

Attenzione! Se non siete cittadini di un Paese dell'Unione Europea, dovete far certificare i vostri documenti (documento d'identità, diploma, pagella, ecc.) da un'ambasciata, un consolato o un'autorità locale.

Riconoscimento di livelli di studio equivalenti

Scopo della richiesta di equivalenza dei livelli di studio

La domanda di riconoscimento di un livello di studio è rivolta a persone (alunni, studenti o adulti) che che non hanno ancora ottenuto il loro titolo finale e

  • che desiderano entrare nel sistema educativo lussemburghese o
  • riprendere un corso di studi o
  • seguire corsi di formazione per adulti.

Costo del riconoscimento dell'equivalenza degli studi

In Lussemburgo, la richiesta di riconoscimento dell'equivalenza è a pagamento. È necessario pagare una tassa di 75 euro.

Il riconoscimento dell'equivalenza per i bambini che frequentano l'istruzione di base in Lussemburgo (livello di scuola primaria) è gratuito.

Come si paga l'imposta?

La tassa deve essere pagata tramite bonifico bancario all'Administration de l'Enregistrement, des Domaines et de la TVA. La prova del pagamento deve essere allegata alla domanda. Il pagamento della tassa è obbligatorio per l'elaborazione della domanda. Tuttavia, ciò non significa che il riconoscimento dell'equivalenza sia stato concesso.

Se l'equivalenza viene rifiutata, non è possibile alcun rimborso.

È possibile ottenere un duplicato del certificato di equipollenza. È necessario pagare una tassa di 10 euro.

Per saperne di più, visitate la pagina dedicata su guichet.lu.

Procedure per richiedere l'equivalenza dei livelli di studio

Per richiedere il riconoscimento del proprio livello di studio, i candidati devono presentare un dossier contenente i seguenti documenti: 

  • Una copia di un documento d'identità valido,
  • Un documento scritto che indichi il motivo della richiesta,
  • Un curriculum vitae che illustri il vostro percorso di studi, il luogo e la data di nascita,
  • Una copia della pagella scolastica degli ultimi due anni o, in mancanza, un certificato di frequenza firmato dal dirigente scolastico,
  • Eventuali diplomi,
  • Prova del pagamento delle imposte.

I documenti devono essere redatti in lussemburghese, tedesco, francese o inglese. In caso contrario, devono essere tradotti in una di queste lingue da un traduttore giurato in Lussemburgo. In quest'ultimo caso, la firma del traduttore deve essere apposta su tutti i documenti. In caso contrario, la prova del giuramento del traduttore deve essere allegata al fascicolo.

Attenzione! Se non siete cittadini di un Paese dell'Unione Europea, dovete far certificare i vostri documenti (documento d'identità, diploma, pagella, ecc.) da un'ambasciata, un consolato o un'autorità locale.

La domanda deve essere inviata per posta al Dipartimento per il riconoscimento dei diplomi del Ministero dell'Istruzione, dell'infanzia e della gioventù (MEN). Il richiedente riceverà una risposta entro due-sei settimane circa.

Se la domanda è incompleta, il richiedente viene informato per posta. Il richiedente ha quindi tre anni di tempo per completare la domanda. Trascorso questo periodo, la domanda viene annullata.

Riconoscimento dei diplomi per l'accesso a determinate professioni

Alcuni brevetti, certificati e diplomi ottenuti all'estero possono essere riconosciuti nel Granducato. Il loro riconoscimento consente l'accesso a determinate professioni (liberali, socio-educative, commerciali, artigianali, ecc.).

Tuttavia, tale riconoscimento non è automatico. È soggetto a una serie di condizioni.

Costo del riconoscimento di brevetti o certificati

La richiesta di riconoscimento dell'equipollenza è a pagamento. È necessario pagare una tassa di 75 euro.

Se sono necessarie misure compensative, come un corso di adattamento o un test attitudinale, è previsto un supplemento di 300 euro. È inoltre possibile ottenere un duplicato per un importo di 10 euro.

Se l'equivalenza viene rifiutata, non è possibile alcun rimborso.

Attenzione! Il pagamento della tassa è obbligatorio per l'elaborazione della domanda. Tuttavia, ciò non significa che il riconoscimento dell'equipollenza sia stato concesso.

La prova del pagamento deve essere allegata alla domanda.

Far riconoscere le proprie qualifiche professionali o il proprio livello di istruzione

Per richiedere il riconoscimento di un diploma, di una qualifica professionale o di un livello di studio equivalente, il richiedente deve compilare un fascicolo contenente le seguenti informazioni:

  • La domanda di riconoscimento dell'equivalenza compilata,
  • Una copia di un documento d'identità valido che indichi il luogo di nascita,
  • Un CV in formato Europass,
  • Prova del pagamento delle imposte.

I cittadini di Paesi terzi devono allegare anche una copia del permesso di soggiorno valido. Per le professioni socio-educative, è necessario allegare la prova degli ultimi tre anni di formazione.

Attenzione! Tutti i documenti devono essere redatti in inglese, tedesco o francese o tradotti in una di queste lingue da un traduttore giurato.

La domanda deve poi essere inviata al Servizio di riconoscimento dei diplomi.

Servizio di ricognizione dei diplomi
18-20, montée de la Pétrusse
L-2327 Lussemburgo

Se nel fascicolo manca un documento, il richiedente ne viene informato per lettera. Il richiedente ha tre anni di tempo per presentare le informazioni mancanti. Trascorso questo periodo, la domanda di riconoscimento viene annullata.

Convalida dell'esperienza acquisita (VAE) in Lussemburgo

La validazione dell'esperienza acquisita (VAE) è un modo per valorizzare l'esperienza professionale o extraprofessionale certificandola (a determinate condizioni).

Questa procedura si applica a tutti, indipendentemente dall'età, dal livello di istruzione o dallo stato occupazionale.

Al termine di questa procedura di convalida dell'esperienza professionale, i candidati ottengono una certificazione e una qualifica riconosciuta in Lussemburgo. In questo modo sarà più facile cambiare lavoro e progredire più rapidamente nella carriera professionale.

Se la persona sta cercando lavoro, sarà più facile trovarlo.

Questo approccio VAE consente anche di guadagnare crediti e tempo in un corso di formazione professionale o di decidere di intraprendere un' ulteriore formazione come un master in management.

Per ulteriori informazioni su VAE, fare clic qui.

Partner d'argento

INFPC Lussemburgo Formazione professionale

INFPC e portale lifelong-learning.lu

Vedi

I nostri eventi Occupazione - formazione professionale


I nostri ultimi articoli Occupazione - formazione professionale


Candidarsi per un lavoro estivo Lussemburgo

Hai un'età compresa tra i 15 e i 27 anni e studi in Lussemburgo o all'estero? In Lussemburgo, puoi fare domanda...

I maggiori datori di lavoro in Lussemburgo

Panoramica dell'occupazione in Lussemburgo Nel quarto trimestre del 2022 il Lussemburgo ha dato lavoro a più di 49.000 persone, sia residenti che frontalieri...

Candidarsi per un lavoro estivo in Lussemburgo

L'estate è già iniziata in Lussemburgo, per la gioia di tutti. Le vacanze scolastiche si avvicinano rapidamente...

Si fidano di noi

AXA assicurazioni Lussemburgo
Raiffeisen Lussemburgo
Re bambino