• Italiano
    • Francese
    • Inglese
    • Spagnolo
    • Portoghese, Portogallo
Seleziona una pagina

Maternità e congedo parentale

Congedo di maternità in Lussemburgo

Qualsiasi donna che lavora legalmente in Lussemburgo, residente o transfrontaliera, ha diritto al congedo di maternità a condizione che sia stata affiliata per almeno 6 mesi negli ultimi 12 mesi precedenti l’inizio del congedo di maternità. Questa disposizione riguarda tutti i contratti di lavoro lussemburghesi, compresi i contratti di apprendistato, i contratti stagionali di studenti e le donne con status di lavoratori autonomi.

Notifica della gravidanza al datore di lavoro

Le donne incinte beneficiano di uno status di protezione speciale in Lussemburgo non appena il loro datore di lavoro viene informato della loro gravidanza fino alla fine dell’allattamento al seno del loro bambino.

Queste informazioni devono essere fornite almeno 12 settimane prima del parto da a certificato medico attestante lo stato di gravidanza e notificando la data prevista di consegna. Questo certificato medico verrà inviato per posta raccomandata o consegnato a mano al datore di lavoro contro firma con data di ricezione. Il datore di lavoro inoltrerà questo certificato medico a Cassa malattia competente per informazioni.
Le visite mediche prenatali possono essere effettuate durante l’orario di lavoro, senza perdita di retribuzione.
Essere processo di reclutamento una donna incinta non è tenuta a segnalare la sua condizione. In caso di Contratto a tempo indeterminato con periodo di prova, il periodo di prova è sospeso per la durata della gravidanza fino alla partenza in congedo di maternità. Il periodo di prova riprenderà 12 settimane dopo la consegna.

Protezione durante la gravidanza o l’allattamento

Durante il periodo della gravidanza, l’orario di lavoro o il posto di lavoro saranno provvisoriamente concordati dal datore di lavoro, se necessario, in accordo con la medicina del lavoro e questo senza perdita di remunerazione. In caso di esonero dal lavoro, alla donna gestante o in allattamento sarà corrisposta un’indennità pecuniaria da parte del Fondo malattia .
Una donna incinta o che allatta non può essere licenziata con preavviso dal momento in cui il datore di lavoro viene a conoscenza della gravidanza fino a 12 settimane dopo il parto. Si noti che può essere applicato il licenziamento per colpa grave.

Al termine del congedo di maternità, e senza alcun preavviso, una lavoratrice può rescindere il contratto di lavoro per prendersi cura del figlio. Beneficia quindi di una priorità di riassunzione per un anno non appena l’azienda apre una procedura di assunzione per una posizione per la quale il candidato ha le qualifiche necessarie.

Risarcimento per congedo di maternità

Per poter beneficiare del congedo di maternità , il dipendente deve prima avere Contribuito per almeno 6 mesi alla previdenza sociale negli ultimi 12 mesi.

Il congedo di maternità si suddivide come segue:

  • Congedo prenatale 8 settimane prima della data prevista per il parto
  • Congedo postnatale 12 settimane dopo la data di scadenza. In caso di parto prematuro, il congedo non goduto prima del parto si aggiunge al congedo postnatale fino a un limite di 20 settimane. In caso di parto dopo la data di scadenza, la durata del congedo postnatale non può essere ridotta.

Il congedo di maternità dà luogo ai normali giorni di ferie annuali. Questi verranno posticipati al termine del congedo di maternità.
Il congedo di maternità dà luogo al conto di anzianità del dipendente.
L’indennità per maternità è coperta dal Fondo Sanitario Nazionale fino alla retribuzione lorda dei mesi precedenti, nel rispetto del tetto di 5 volte la retribuzione minima.

Un certificato di nascita deve essere inviato al CNS il prima possibile dopo il parto.

Come dichiarare la nascita di un neonato in Lussemburgo?

Alimentazione con latte

Le donne che allattano hanno diritto a una pausa per l’allattamento fino a 2 volte 45 minuti per giornata lavorativa , non appena torna a lavorare dopo il congedo di maternità.

Per maggiori informazioni o per tutti i casi particolari consultare il sito web del Fondo sanitario nazionale .

Centro per donne in gravidanza: Initiativ Liewensufank

Centro per la gravidanza, il parto, l’allattamento al seno e la genitorialità. Centro di consultazione per futuri e giovani genitori . Istituto per il miglioramento delle condizioni intorno alla nascita.
Informazioni e consulenza gratuita (per telefono o e-mail) su tutte le questioni relative a gravidanza, parto, allattamento, vita con bambini, ecc Informazioni e consigli di professionisti.

Ore : Lunedì-venerdì, 8h00-12h00

www.liewensufank.lu E-mail : info@liewensufank.lu Telefono: +352 36 05 97

Congedo parentale in Lussemburgo

Chi può richiedere il congedo parentale?

Dopo la nascita di un bambino, entrambi i genitori possono usufruire del congedo parentale per lo stesso bambino alle seguenti condizioni :

  • sono affiliati al Granducato del Lussemburgo e vi lavorano,
  • salvo casi particolari, uno dei 2 congedi parentali deve iniziare al termine del congedo di maternità, l’altro deve essere fruito contemporaneamente o successivamente, prima che il bambino compia 6 anni (12 nel caso di un figlio adottivo).

Durata del congedo parentale

Il richiedente può beneficiare di un congedo parentale flessibile. Ad esempio, un dipendente a tempo pieno che lavora 40 ore settimanali può beneficiare di un congedo parentale di:

  • Un congedo a tempo pieno di 4 o 6 mesi
  • Un congedo part-time di 8 o 12 mesi
  • Congedo frazionato al ritmo di 4 mesi per un periodo massimo di 20 mesi o 1 giorno a settimana per un massimo di 20 mesi

Dove andare?

La richiesta di congedo parentale viene inviata dal dipendente al proprio datore di lavoro al più tardi 2 mesi prima dell’inizio del congedo di maternità.

Il lavoratore autonomo contatterà il CAE (Fondo per il futuro dei bambini) nello stesso lasso di tempo.

Per ulteriori informazioni o per tutti i casi speciali, visitare il sito web cae.public.lu.

Impara di più riguardo assegni di nascita e familiari . Impara di più riguardo asili nido e sistemi di custodia dei bambini in Lussemburgo.

Per qualsiasi altra domanda sull’occupazione in Lussemburgo.