• Italiano
    • Francese
    • Inglese
    • Spagnolo
    • Portoghese, Portogallo
Seleziona una pagina

Unione civile o PACS in Lussemburgo

Il PACS o unione civile esiste in Lussemburgo dal 2004. Mira a conferire alle parti civili diritti simili a quelli nati dal matrimonio, anche nei casi di unione dello stesso sesso.

Cosa dovresti sapere sul PACS in Lussemburgo? Quali sono i passaggi da eseguire per pacser? Trova tutte le informazioni utili qui.

Cos’è il partenariato civile o Pacs?

Il partenariato, chiamato anche Pacs (patto civile di solidarietà), è una forma di unione civile conclusa tra due persone dello stesso sesso o di sesso diverso. L’obiettivo è fornire ai partner diritti simili a quelli di cui dispone coppie sposate . Offre quindi riconoscimento legale alle coppie non sposate, nonché certezza giuridica sui piani civile, fiscale e previdenziale.

Diritti, doveri e vantaggi dell’unione civile

  • Diritti e doveri

La dichiarazione di partenariato crea diritti e doveri tra i partner, indipendentemente dal fatto che esista o meno un accordo tra le due persone:

  • L’obbligo di assistenza reciproca e materiale,
  • Regolamento dei debiti,
  • Protezione di alloggi .

La società offre diritti simili a quelli di cui godono le coppie sposate.

  • Vantaggi fiscali legati ai PACS

Nella loro dichiarazione dei redditi , i partner possono optare per la tassazione collettiva. Se lo desiderano, devono richiederlo. Beneficiano quindi dello stesso trattamento fiscale di quello delle coppie sposate. Pertanto, sono tassabili collettivamente secondo la classe fiscale 2, beneficiano di detrazioni fiscali e possono, in alcuni casi, beneficiare di una riduzione del reddito imponibile. In caso contrario, ogni partner è tassabile individualmente sul proprio reddito. Verranno quindi tassati secondo le classi 1 o 1A.

Avvertimento ! Per beneficiare dei vantaggi fiscali, la società di persone deve essere esistita durante tutto l’anno fiscale, ovvero da 1 er Da gennaio a dicembre 31.

Alcune coppie possono anche beneficiare dell’assegno extra-professionale. Questa indennità è generalmente concessa automaticamente dall’Amministrazione dei contributi direttamente alle persone interessate.

Regolamento PACS senza patto patrimoniale

In assenza di un accordo, ogni partner rimane proprietario dei beni di cui può provare che gli appartengono, nonché dei frutti e del reddito che i suoi beni forniscono. Gli altri beni appartengono alla metà di ciascuno.

Ogni partner ha anche il prodotto del suo lavoro, come salari o profitti da un’attività commerciale.

Entrambe le persone possono fare regali a vicenda, per donazione o per volontà. Tuttavia, senza un accordo o un testamento, un partner non può diventare l’erede dell’altro.

Norme di unione civile con patto patrimoniale

Il contratto patrimoniale è un accordo concluso, per iscritto, tra i due soci. Ha lo scopo di regolare gli effetti patrimoniali della partnership. Il suo contenuto è gratuito.

Chi può entrare in un PACS?

La partnership consente di unire due persone dello stesso sesso o di sesso diverso. Tuttavia, entrambi i partner devono soddisfare alcune condizioni:

  • Avere una relazione e risiedere legalmente nel Granducato,
  • Avere la capacità giuridica di contrarre,
  • Non essere legati da matrimonio o altra unione,
  • Non essere genitori o alleati ai sensi delle disposizioni del codice civile sul matrimonio. In altre parole, la società è vietata in linea diretta e in linea collaterale (discendenti, fratelli e sorelle legittimi o naturali…).

Passaggi per pacser

Per dichiarare la propria partnership, i due soci devono presentarsi – personalmente e congiuntamente – al comune del luogo di residenza.

Documenti da presentare

Quando si dichiara una partnership, i futuri partner devono presentare i seguenti documenti:

  • Una carta d’identità in corso di validità (cittadini lussemburghesi e dell’Unione europea) o un passaporto (cittadini di paesi terzi),
  • Una copia completa del certificato di nascita per ciascuno inferiore a tre mesi (Lussemburgo e Francia) o inferiore a sei mesi (altri paesi stranieri),
  • Una dichiarazione giurata che non esiste alcuna relazione o alleanza tra i partner. Deve essere firmato davanti all’ufficiale di stato civile o davanti a un notaio,
  • Un certificato che attesti che nessuno dei due partner ha registrato un’altra partnership, in Lussemburgo o all’estero. Ciò può essere richiesto per posta indicando i nomi, i nomi, lo stato civile e l’indirizzo, allegando una fotocopia dei tesserini previdenziali e delle carte d’identità o passaporti. Tutti firmati da entrambi i partner e inviati al seguente indirizzo:

Città giudiziaria, procura generale, servizio dello stato civile
L-2080 Lussemburgo

Oltre a questi documenti, a seconda dei casi:

  • Persone divorziate: una copia dell’atto di scioglimento del matrimonio;
  • Persone vedove: certificato di morte del coniuge;
  • Per le persone che hanno già stipulato una partnership prima della data di 1 er Novembre 2010: un recente certificato del direttorio civile attestante lo scioglimento della dichiarata unione;
  • Per coloro che hanno sottoscritto una convenzione patrimoniale: prova dell’esistenza di tale convenzione.

Si prega di notare che i documenti da allegare al file possono variare a seconda della situazione dei futuri partner. Devono essere in francese, tedesco o inglese. I documenti possono essere tradotti da un traduttore giurato. Un elenco è disponibile presso il Ministero della giustizia.

Buono a sapersi: Il domicilio legale comune sarà verificato anche nel Repertorio nazionale delle persone fisiche.

Congedo correlato a PACS

La coppia che ha recentemente stipulato una partnership può beneficiare di una giornata di congedo straordinario nel corso del suo impiego.

Ciascuno dei partner deve quindi fare una richiesta al proprio datore di lavoro. Il congedo deve essere preso al momento dell’evento. Il congedo può tuttavia essere rinviato a 1 er giorno lavorativo successivo se cade di domenica, un giorno non lavorativo, un giorno festivo o un giorno di riposo compensativo.

Non può in nessun caso dar luogo ad un’indennità compensativa.

Cos’è un contratto sul patrimonio?

Il contratto patrimoniale è un accordo concluso, per iscritto, tra i due soci. Ha lo scopo di regolare gli effetti patrimoniali della partnership.

Questo accordo può essere scritto durante la dichiarazione di partnership o dopo. Tuttavia, può essere modificato in qualsiasi momento.

Soddisfare

Gli effetti patrimoniali possono essere stabiliti liberamente dai soci, a condizione che non violino i diritti e doveri impliciti dal PACS.

Procedura

L’accordo è concluso senza particolari formalismi. Può quindi essere scritto su carta semplice, datato e firmato. Non è necessario rivolgersi a un notaio, tuttavia è consigliabile redigere il contratto in duplice copia in modo che ogni partner abbia un originale.

Il contratto – così come ogni successiva modifica – ha effetto solo al ricevimento della dichiarazione da parte del registrar. La dichiarazione viene quindi inviata alla Procura della Repubblica per l’iscrizione nel registro civile.

Infine, l’accordo viene dato ai partner che devono garantirne la conservazione.

Ulteriori informazioni sull’imposta di successione in Lussemburgo