Religione in Lussemburgo

La pratica della religione in Lussemburgo

Il Granducato di Lussemburgo riconosce la libertà di culto e di espressione delle convinzioni religiose nell’articolo 19 della sua Costituzione. Sono stati firmati accordi bilaterali tra gli enti religiosi e lo Stato per farsi carico o meno dei rappresentanti religiosi.

Nel 1970, al momento dell’ultimo censimento della religione praticata dalla popolazione, il 96,9% dei residenti in Lussemburgo era cattolico, l’1,2% protestante, lo 0,2% ebreo e l’1,7% altro. Oggi, la legge del marzo 1979 proibisce la registrazione dell’appartenenza confessionale, filosofica o religiosa in Lussemburgo.

Tuttavia, secondo lo studio pubblicato nel 2011 dal CEPS/INSTEAD , il numero di cattolici è stimato al 69%, i protestanti all’1,8% e gli altri cristiani all’1,9%. I musulmani rappresentano il 2% degli intervistati e i praticanti di altre religioni non cristiane il 2,6%.

Nel 2019, il numero di musulmani in Lussemburgo è stato stimato tra 18.000 e 20.000, rendendolo la seconda religione più grande in Lussemburgo dopo la religione cattolica .

Nonostante la mancanza di statistiche affidabili, c’è stato un forte calo della pratica religiosa negli ultimi 20 anni. Solo il 13% della popolazione venera regolarmente e il 31% occasionalmente. Il 60% degli intervistati riconosce ancora l’importanza del battesimo, della comunione o del matrimonio e il 75% la necessità dell’accompagnamento religioso nella morte.

Le principali confessioni religiose in Lussemburgo

Chiesa cattolica

Chiesa cattolica Lussemburgo

Il Lussemburgo è un paese di tradizione cristiana. I giorni festivi e molte delle tradizioni che ancora esistono sono direttamente legate alle pratiche cattoliche. Più del 68% della popolazione lussemburghese è cattolica, e troverete chiese cattoliche in tutto il paese e nella vostra comunità locale dove potrete partecipare alle funzioni religiose. Troverete sul sito cathol.lu, l’elenco delle parrocchie sul territorio lussemburghese.

La lista delle celebrazioni nelle diverse parrocchie è anche pubblicata lì con la lingua usata. Le messe sono generalmente celebrate in trilingue lussemburghese, francese e tedesco. Alcune celebrazioni si svolgono in francese, italiano, inglese, latino o altre lingue. Maggiori informazioni sulle celebrazioni qui.

Tre famosi pellegrinaggi hanno luogo sul suolo lussemburghese:

Laparrocchia europea di Lussemburgo riunisce non solo i madrelingua inglesi ma anche tutte le altre comunità in cui l’inglese è una seconda lingua. Le messe in inglese si tengono nella chiesa di Saint Alphonse a Lussemburgo.

Chiesa protestante

Il protestantesimo è stato per molto tempo la seconda religione del paese. Tuttavia, con meno del 2% della popolazione, sembra che questa religione sia ormai soppiantata dall’Islam. Ci sono diversi luoghi di culto protestanti in Lussemburgo:

  • Chiesa della Trinità 5 Rue de la Congrégation a Lussemburgo
  • il Centro Parrocchiale Protestante 1 Rue Jules Wilhelm a Luxemburg- Clausen
  • la cappella dell’ospedale di Ettelbrück
  • la casa Faber a Wiltz

C’è anche la Chiesa Protestante Riformata e la Chiesa Evangelica di lingua tedesca.

Per ulteriori informazioni sulla Chiesa protestante del Lussemburgo e sul culto protestante, potete visitare il sito web protestant.lu.

Chiesa anglicana

Dei circa 7.000 britannici residenti in Lussemburgo, quasi il 60% sono anglicani.

La Chiesa Anglicana di Lussemburgo è presente in Lussemburgo da più di 50 anni e si trova al Centro Konvikt, 5 Avenue Marie-Thérèse a Lussemburgo. Puoi trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno sul sito Anglican.lu.

Chiesa ortodossa

Diverse chiese ortodosse sono presenti in Lussemburgo.

La Chiesa ortodossa russa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo si trova al 10 di Rue Jean-Pierre Probst a Lussemburgo. Potete trovare maggiori informazioni sulla Chiesa ortodossa russa sul sito egliserusse.lu.

Potete anche trovare maggiori informazioni sulle Chiese ortodosse ellenica, rumena, serba e copta sul sito religion.lu.

Altri cristiani

È anche possibile praticare altre religioni cristiane in Lussemburgo, come i Testimoni di Geova, la Chiesa Mormone, la Chiesa Apostolica, ecc.

Islam – culto musulmano

L’Islam sembra ora essere la seconda religione del paese con circa il 2% dei residenti che lo praticano.

Con l’arrivo di immigrati dai paesi del Nord Africa negli anni ’70, e dai Balcani negli anni ’90, la comunità musulmana è cresciuta. I musulmani sono passati dal culto in famiglia ad avere luoghi di culto e diversi centri culturali nel paese.

Diverse associazioni islamiche sono presenti in Lussemburgo, in diverse città, il che rende facile praticare la propria religione musulmana. Una legge approvata nel 2018 proibisce di indossare veli sul viso in luoghi pubblici.

Potete consultare il sito islam.lu per ulteriori informazioni.

Sinagoga israelita

La principale sinagoga del paese si trova a Lussemburgo, in Avenue de Monterey. C’è anche una comunità ebraica a Esch-sur-Alzette. Per maggiori informazioni, potete consultare il sito della Consistoire Israélite de Luxembourg sinagogue.lu.

C’è anche una comunità ebraica a Esch-sur-Alzette. Puoi ottenere maggiori informazioni sul sito jewish.lu.

Buddisti

Il buddismo ha cominciato a svilupparsi in Lussemburgo negli anni 1990. Sembra che meno dell’1% della popolazione sia buddista. C’è un centro per lo studio e la pratica del buddismo tibetano Dzogchen Shedrup Darje Ling a Howald. Maggiori informazioni su luxembourg.patrulrinpoche.net/.

Hindus

Gli indù sono presenti anche in Lussemburgo, a Howald e in Lussemburgo.

Maggiori informazioni sulle religioni sul sito religion.lu.